Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Dolomiti

L'ardita traversata del Sas Pordoi

  • Data
    12 Settembre 2021
  • Ora
    09:00
  • Prezzo
    20
  • Posti pieni / Registrazione chiuse

Hightlights

  • 🏞 Panorami mozzafiato e una magnifica vista sulle Dolomiti Unesco

  • 🌿Un sentiero fuori dalle solite rotte sempre affollate

  • 🤠Un'avventura attraverso un un paesaggio lunare solitario, aspro e impressionante

  • 🌟 Una vera e propria traversata d'alta quota!

Programma

In ambiente d'alta quota, sospesi fra terra e cielo, fra le pareti dell'immenso Sas Pordoi, per un itinerario che visto da fuori sembra impossibile perfino che esista... eppure c'è 🤩

Un sentiero fuori dalle solite rotte sempre affollate (funivia, Piz Boé..): lasceremo code e confusione verso i soliti itinerari e noi invece ce ne andremo per un altro, ignorato dai più, un'avventura attraverso un un paesaggio lunare solitario, aspro e impressionante, compiendo un'incredibile traversata dell'intero massiccio 🌿🤠😍

Ci sentiremo davvero fuori dal mondo, pervasi dal silenzio rotto solo dal rumore del vento fra le alte pareti incombenti su di noi e gli stretti canaloni, dal pigolio dei gracchi e dal canto del fringuello alpino che saltellerà qua e là a pochi metri da noi. Pochi, coraggiosi fiori pionieri capaci di resistere ad un'ambiente così magro ed ostile. E girando lo sguardo a Sud l'immensità dei panorami: siamo su un vero e proprio balcone all'interno del massiccio, la vista dominata dalle verdi creste erbose del Sas Ciapel e l'imponente Marmolada a scortare i nostri passi, e in fondo, davanti a noi Col di Lana, Lagazuoi e Tofane, in un susseguirsi di frastagliate crode all'orizzonte.

❗Percorso adatto a chi ha passo sicuro ed è abituato a camminare in montagna su ghiaioni.

Lasciamo spazio alla galleria fotografica per rendevi l'idea di questa magica esperienza.

Cosa portare:
- obbligatori scarponi con una buona suola, bastoncini da trekking molto consigliati
- obbligatori mascherina e soluzione igenizzante
- abbigliamento adeguato per la stagione, ideale a strati, protezione da vento e pioggia
- cappellino, crema solare, occhiali da sole

-bevande (almeno 1.5l), snacks, pranzo al sacco (passeremo per un rifugio nel pomeriggio per una rinvigorente merenda prima della discesa ma prima non ci sono altri punti di appoggio)

Dati tecnici itinerario:
- partenza ore 09:00, rientro previsto per le ore 16:30
- lunghezza circa 10km e 850m dislivello positivo
- rientro al punto di partenza con bus servizio pubblico (circa 30', biglietto 4.50€)
- indicato per adulti abituati a camminare su sentieri di alta montagna (ghiaioni)
- iscrizione obbligatoria

20€ a persona include accompagnamento con approfondimenti naturalistici, storici e culturali da guida professionista Aigae con assicurazione RC

Il prezzo non include il costo del biglietto di trasporto pubblico per rientrare al punto di partenza (4.50€ pagabile in loco).

- iscrizione obbligatoria

- possibilità di pagamento con Satispay

- info ed iscrizioni presso info@ariadimontagna.com 3470493171 o 3467159894, punto di ritrovo comunicato al momento dell'iscrizione

un'accurata attenzione viene posta nei confronti dei nostri accompagnati per poter fornire un'esperienza sicura ed appagante. L'escursione viene effettuata rispettando le normative nazionali e regionali/provinciali Covid, rispettando protocolli di sicurezza e precauzioni necessarie. Tutti i dettagli saranno forniti ai partecipanti al momento dell'iscrizione e su richiesta a chi volesse avere maggiori informazioni.

Seguici su